Come inserire le gif su Instagram

pubblicato in: www | 0

Le GIF sono ovunque. Sono su Facebook, Twitter, Tumblr e Reddit, ma che dire di Instagram? È persino possibile pubblicare una GIF su Instagram?

La risposta a questa ricerca è … sì e no. Lasciatemi spiegare:

No, perché Instagram attualmente non supporta il formato di immagine .gif necessario per caricare e riprodurre un’immagine GIF animata. Ma anche sì, perché Instagram ha un’app separata che puoi scaricare e che può essere utilizzata per creare brevi video che sembrano proprio come le GIF.

Quindi, se hai una collezione di immagini .gif in una cartella sul tuo dispositivo, dovrai limitarti a condividerle su Twitter, Tumblr e tutti gli altri social network con il supporto GIF completo. Tuttavia, se desideri filmare i tuoi video in stile GIF usando la fotocamera del tuo dispositivo, allora vorrai conoscere l’app di Instagram chiamata Boomerang (gratuita per iOS e Android).

Come Boomerang ti aiuta a creare video simili a GIF per Instagram
Boomerang è un’app super semplice che al momento non ha molte opzioni al momento, ma la sua semplicità rende facile l’uso regolare. Una volta scaricata l’app, ti verrà chiesto il permesso di accedere alla videocamera prima di poter iniziare a girare il tuo primo mini video GIF.

Basta selezionare la fotocamera anteriore o posteriore, puntare la fotocamera su ciò che si desidera scattare e toccare il pulsante bianco. Boomerang funziona scattando rapidamente 10 foto e poi le unisce insieme, accelera la sequenza e la appianta. Il risultato finale è un mini video (senza audio, ovviamente) che sembra esattamente come una GIF e termina all’inizio quando termina.

Come pubblicare il tuo Mini GIF-Like Video su Instagram
Ti verrà mostrata un’anteprima del tuo mini video e ti verrà data la possibilità di condividerlo con Instagram, Facebook o una qualsiasi delle tue altre app. Quando scegli di condividerlo con Instagram, attiverà l’app ufficiale di Instagram per aprirsi con il mini video appena creato già caricato e pronto per la modifica.

Da lì, puoi modificare il tuo mini video nello stesso modo in cui modificherai qualsiasi altro video di Instagram, applicando filtri, tagliando la clip e impostando un’immagine in miniatura prima di aggiungere una didascalia. Quando pubblichi il tuo mini video, questo verrà riprodotto e riprodotto automaticamente nei feed dei tuoi follower e probabilmente noterai una piccola etichetta sotto il video che dice “realizzato con Boomerang”. Se qualcuno tocca questa etichetta, verrà visualizzata una finestra per introdurli nell’app e fornire loro un collegamento diretto per scaricarlo.

La cosa interessante dei tuoi post su Boomerang è che, anche se sono pubblicati come video, non hanno quell’icona piccola videocamera nell’angolo in alto a destra delle miniature o sul caricamento come fanno tutti i video pubblicati regolarmente. Questa è solo una piccola cosa in più che fa davvero sentire come una vera immagine GIF, non solo un altro breve video che devi riattivare per guardare completamente!

Non dimenticare di controllare anche le altre app di Instagram

Boomerang è solo una delle altre app autonome di Instagram che rendono le foto e i video più divertenti e creativi. Dovrai anche controllare Layout (gratuito per iOS e Android), che è un’applicazione che ti aiuta a creare incredibili foto collage che possono includere fino a nove immagini diverse.

C’è anche Hyperlapse (gratuito solo per iOS senza la versione Android disponibile al momento), che puoi usare per filmare video che possono essere velocizzati come video time-lapse. Hyperlapse utilizza la tecnologia di stabilizzazione avanzata per appianare i dossi nei video time lapse in modo che sembrino creati da un professionista.

Quindi ora hai un sacco di nuovi strumenti da provare e sperimentare portando i tuoi post su Instagram al livello successivo. E anche se i post video che crei con Boomerang potrebbero non essere veri GIF, hanno ancora un aspetto e una sensazione esattamente come loro. E questo è tutto ciò che conta davvero!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *